zoom
Rethinking happiness

Rethinking happiness

Questo volume raccoglie quattro esempi progettuali che affrontano il tema delle nuove comunità possibili. Quattro racconti per parole, immagini e suggestioni sulle potenzialità del progettare il quotidiano. L'esperienza di ''Rethinking Happiness'' si è infatti riproposta di ''azzerare'' l'osservazione di un modello di sviluppo urbano, ripartire da una situazione di ''tabula rasa'' e ridefinire bisogni, abitudini, attività e sogni rispetto alle nuove coordinate del presente.
In altre parole, ragionare su un'aggiornata idea di contemporaneità in un laboratorio aperto al contributo di economisti, sociologi, architetti, designer, urbanisti, paesaggisti e semplici cittadini chiamati a collaborare alla progettazione dell'identità di uno spazio.
Le singole discipline infatti, in mancanza di visioni generali a monte, non sembrano più in grado di fornire da sole delle risposte in grado di spiegare ''come'' e ''a che condizioni'' si possano operare delle trasformazioni sul tessuto del contemporaneo. Rethinking Happiness è un progetto presentato presso la 12° Mostra Internazionale di Architettura di Venezia a cura di Kazuyo Sejima.

The book contains four sample projects for new-style communities. Four stories told through words, pictures and suggestions about the design potential surrounding everyday living. The experience of ''Rethinking Happiness'' aims to reset the concept of the urban development model and to start again from scratch, redefining needs, habits and dreams in tune with present day requirements.
In other words, it will be looking at an updated model of contemporary life during a workshop open to economists, sociologists, architects, designers, town planners, landscape designers and simple citizens invited to participate in giving an area a new identity.
In the absence of a general overview the single disciplines no longer appear able to provide answers as to ''how'' and ''on what conditions'' our contemporary structure can be transformed.
Rethinking Happiness will be presented at the 12th International Exhibition of Architecture in Venice curated by Kazuyo Sejima.
Aldo Cibic trained in Milan under Ettore Sottsass. In 1980 he became a partner at ''Sottsass Associati'', and later at ''Memphis''. ''Cibic&Partners'' studio still operates in the field of architecture, interior design and design projects in Italy and abroad. Cibic is associated with the Domus Academy, Milan Polytechnic, the IUAV University of Venice and the Tongji University in Shanghai, where he is an honorary professor.

CORRAINI EDIZIONI


ISBN/EAN
9788875702656
Format
150 x 210
Année
2010
Pages
144
  • 22,25 €

Quantité



Catégories : boutique, Architectures, Petits formats, Foreign languages,