zoom
Renzo Piano. Architettura e tecnica

Renzo Piano. Architettura e tecnica

Nelle architetture di Renzo Piano si percepiscono gli elementi della costruzione disposti in un ordine antico, ma concepiti con materiali e tecniche del nostro tempo, o a volte futuribili, che recuperano la saggezza perduta con la quale una volta venivano sfruttati gli elementi della natura per creare condizioni di benessere fisico e mentale.

L'aria, il vento, l'acqua, il sole e il verde sono i componenti quasi immateriali che si ritrovano nelle sue architetture concepite come organismi vivi nei quali l'uomo si sente spontaneamente coinvolto.
I progetti di Piano nascono da una sinergia creativa e, contrariamente a quanto solitamente avviene, ricevono il contributo degli specialisti sin dalle prime battute, in modo da prendere forma in un clima di collaborazione multidisciplinare.

La sua formazione pragmatica, cresciuta più nei cantieri e negli studi professionali che sui banchi di scuola, appare nelle sue opere con grande evidenza insieme alla tenacia, alla ''impertinenza'' e all'ostinazione con le quali è riuscito a superare tutte le difficoltà che si incontrano nel mestiere dell'architetto, fatto di quello ''scrutare nel buio'', rinunciando ai punti di riferimento per sfidare l'ignoto.


ISBN/EAN
8884970768
Format
240 x 220
Année
2004
Pages
143
Editeur
CLEAN
Auteur(s)
Gigliola Ausiello, Francesco Polverino
  • 22 €

Quantité



Catégories : boutique, Architectures, Monographies,