zoom
Paulo David

Paulo David

Il confino insulare di Paulo David nel bordo più estremo dell?Europa occidentale, sull?isola portoghese di Madeira, è la chiave interpretativa adatta per studiare e comprendere la sua opera architettonica. Al frastuono esasperato dei linguaggi dell?attualità, David antepone un distacco, espresso silenziosamente con un?attitudine progettuale rivolta alla natura, con volumi modellati dai dettami della tettonica e con una composizione che supera la fase astratta della pura rappresentazione, completandosi con i materiali del luogo per sottolineare la necessità di una aderenza al sito.

----------------------------------------------------------------------

Paulo David's insular confinement in the most extreme edge of Western Europe, on the Portuguese island of Madeira, is the interpretative key suitable for studying and understanding his architectural work. To the exasperated noise of current languages, David prefers a detachment, silently expressed with a design attitude turned towards nature, with volumes modeled by the dictates of tectonics and with a composition that goes beyond the abstract phase of pure representation, completing itself with the materials of place to emphasize the need for adherence to the site.

Lingua: italiano/inglese


ISBN/EAN
9788896067741
Format
120 x 170
Année
2012
Pages
160
Editeur
LIBRIA
Auteur(s)
Matteo Agnoletto
  • 18 €

Quantité



Catégories : boutique, Architectures, Monographies,